Die verschwundene Stradivari-Geige - Sprachkurs Italienisch-Deutsch B1 - Alessandra Barabaschi - ebook

Die verschwundene Stradivari-Geige - Sprachkurs Italienisch-Deutsch B1 ebook

Alessandra Barabaschi

0,0

Opis

Inhalte des Sprachkurses: Übungen, die Spaß machen, "Lesen und Lernen", Schwerpunkt Grammatik, Lösungen, Dossiers 1 + 2 Inhalt des Lernkrimis: Annika nimmt an einem Opernkonzert in Cremona, Stradivaris Wirkungsstätte, teil. Vier kostbare Stradivari-Geigen werden im Saal in Glasvitrinen aufbewahrt. Während des Konzerts geht plötzlich das Licht aus. Kurz danach herrscht Chaos. Als das Licht wieder eingeschaltet wird, ist eine kostbare Stradivari-Geige verschwunden. Annika wird verdächtigt, aber sie setzt alles daran, gemeinsam mit dem Commissario den Fall aufzuklären.

Ebooka przeczytasz w aplikacjach Legimi na:

Androidzie
iOS
czytnikach certyfikowanych
przez Legimi
Windows
10
Windows
Phone

Liczba stron: 61

Odsłuch ebooka (TTS) dostepny w abonamencie „ebooki+audiobooki bez limitu” w aplikacjach Legimi na:

Androidzie
iOS



Spannend Italienisch lernen

Lo Stradivari scomparso

Die verschwundene Stradivari-Geige

von Alessandra Barabaschi

Kunstkrimi und Reiseführer zu Antonio Stradivari

Sprachniveau B1

Inhalt des Lernkrimis:

Annika nimmt an einem Opernkonzert in Cremona, Stradivaris Wirkungsstätte, teil. Vier kostbare Stradivari-Geigen werden im Saal in Glasvitrinen aufbewahrt. Während des Konzerts geht plötzlich das Licht aus. Kurz danach herrscht Chaos. Als das Licht wieder eingeschaltet wird, ist eine kostbare Stradivari-Geige verschwunden. Annika wird verdächtigt, aber sie setzt alles daran, gemeinsam mit dem Commissario den Fall aufzuklären.

Weitere Inhalte des Sprachkurses: Übungen, die Spaß machen, “Lesen und Lernen”, Schwerpunkt Grammatik, Lösungen, Dossiers 1 + 2

ISBN: 9783944124254Lektorat: Alberto Cimarelli, Axel SchwalmLayout: Olaf TischerTitelbild: © GIBLEHOBildrechte Innenteil: Alessandra Barabaschi, Axel Schwalm, Fotolia

Indice

Prefazione

 

Capitolo 1

Una bella notizia

Lettura 1

Curiosità legate a Stradivari

Capitolo 2

Cena in salsamenteria

Lettura 2

Complimenti alla cuoca!

Capitolo 3

Stasera si canta

Lettura 3

Duzen oder siezen?

Capitolo 4

Lo Stradivari è scomparso!

Lettura 4

Come si chiede un’informazione

Capitolo 5

Il tenente è fuori strada

Lettura 5

Stradivari al cinema

Capitolo 6

Epilogo

Lettura 6

Ditelo con i fiori

Soluzioni delle attività didattiche

Dossier 1

Cremona tra violini, torrone e mostarda

Dossier 2

La vita e i capolavori di Antonio Stradivari

Attività collegate ai dossier

Soluzioni delle attività collegate ai dossier

La cartina di Cremona

Prefazione:

Annika è stata invitata a cantare a Cremona, in una sala dove sono esposti quattro preziosi strumenti di Antonio Stradivari. È una grande occasione per la giovane ragazza, ma presto il suo sogno rischia di trasformarsi in un incubo1. Qualcuno ha rubato un violino di Stradivari e Annika è tra i sospettati2. Riusciranno le forze dell’ordine3 a recuperare l’oggetto di inestimabile4 valore e ad acciuffare5 il ladro?

I personaggi della storia:

Annika Hemd: una giovane studentessa tedesca, che sogna una carriera da soprano6. Annika studia canto e lavora come guida turistica7 presso il museo di Casa Barezzi.

Andrea: il ragazzo di Annika. Andrea suona il violino nella Filarmonica “Arturo Toscanini” di Parma.

Giada: un’amica di Annika e Andrea. Giada è mezzosoprano8 e canta nel coro della Filarmonica “Arturo Toscanini” di Parma, ma sogna una carriera da solista9.

Marco: il marito di Giada e un amico di Annika e Andrea. Marco organizza eventi e promuove la carriera della moglie.

Cristina Polla: un mezzosoprano che sogna di diventare più famosa della Callas.

Juri e Walter Mawlaw: due gemelli che si somigliano come due gocce d’acqua. Juri è tenore10 e Walter basso11.

Ori Nobi: un promettente baritono12 e musicista giapponese.

Dottor Crodini: il presidente della Fondazione Stradivari.

Contessa Diamantis: vuole diventare la più grande collezionista13 al mondo di violini di Stradivari.

Il tenente Lacocca e il brigadiere Brasi: sono gli agenti chiamati a risolvere il caso.

Nota: Si ricorda ai lettori che la storia qui raccontata, così come i personaggi che ne fanno parte, sono frutto dell’immaginazione dell’autrice.

Wenn Sie dieses Symbol sehen, benötigen Sie Bleistift und Papier, um die Lösung zu vervollständigen.

Capitolo 1

Una bella notizia

“Evviva!”, Annika non sta più nella pelle14 dalla gioia. La giovane ragazza tedesca vive da qualche mese a Busseto15, il paese del grande compositore Giuseppe Verdi16, dove sta seguendo un corso per soprano col famoso tenore Carlo Bertonzi17.

Annika ha appena ricevuto una bella notizia e non vede l’ora di raccontarla al suo ragazzo, Andrea. “Dove ho messo il cellulare? Accidenti, non lo trovo.”, pensa la ragazza tra sé e sé18 mentre cerca il cellulare nella borsa. “Portafoglio, penna, blocco per gli appunti, fazzoletto, chiavi, occhiali da sole, dizionario tascabile, ombrello, rossetto, specchietto, caramelle… Che caos! Io il cellulare non lo vedo. Qui non c’è. Ma dove è finito? Uffa19...”, esclama innervosita. “Magari l’ho perso per strada?”, sospira preoccupata e si guarda intorno. Poi mette una mano nella tasca della giacca e... “Eccolo, meno male!20”, esclama soddisfatta e si affretta a comporre il numero di Andrea.

Il cellulare di Andrea suona. Finalmente qualcuno risponde...

“Pronto, Andrea? Sono Annika!”

“Ciao tesoro... Ma che ore sono?”, le risponde Andrea con voce assonnata. “Tutto bene? Hai una voce strana. È successo qualcosa?”

“Sì, tutto bene, anzi benissimo! Ho grandi novità! Mi ha telefonato il dottor Crodini, il presidente della Fondazione Stradivari21. Ti ricordi che il mese scorso ho fatto l’audizione22?”

“Certo che mi ricordo, la notte precedente non hai dormito per l’agitazione! Era un’audizione per un importante concerto, giusto? C’erano almeno quaranta cantanti da tutto il mondo. Ma cosa ti ha detto Crodini?”, risponde Andrea incuriosito.

“Non riesco ancora a crederci ma... Sabato sera canterò a Cremona23, la città del leggendario Stradivari24!”, grida Annika felice allontanando dal volto i lunghi capelli biondi.

“Sei stata scelta per il concerto? Fantastico! Complimenti! Che brava!”, esclama Andrea entusiasta. “Però adesso lasciami dormire un po’. Ieri sera il concerto è finito molto tardi e sono molto stanco. Oggi pomeriggio devo suonare con l’orchestra, ma stasera dobbiamo assolutamente festeggiare. Telefona anche a Giada e Marco e senti se sono liberi. Sono sicuro che saranno felici di brindare con noi. Ci sentiamo più tardi, va bene?”

“Certo! Scusa se ti ho svegliato. Non volevo disturbarti. Ti racconto tutto più tardi. Ciao. Sogni d’oro25 e a presto.”, lo saluta Annika. “Povero Andrea”, commenta la ragazza riponendo il cellulare nella borsa, “Mi sono completamente dimenticata che ieri sera ha suonato fino a tardi al Conservatorio26 di Milano. Chissà com’è stanco.”

Andrea, il ragazzo di Annika, è violinista ed è un grande appassionato di musica lirica. I due giovani si sono conosciuti a Busseto, al museo di Casa Barezzi27, dove Annika lavora part-time come guida turistica.

Andrea è un tipico ragazzo italiano: ha i capelli castani, gli occhi neri e la pelle olivastra. Annika, al contrario, è bionda con gli occhi azzurri. Il loro è stato amore a prima vista28.

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!

Lesen Sie weiter in der vollständigen Ausgabe!